Rimini. Consigliere Comunale Gioenzo Renzi: “Proposte concrete ai problemi di Miramare, Rivazzurra, Marebello, Bellariva”

Set 30, 2021

  • Condividi l'articolo

    Comunicato del Consigliere Comunale Gioenzo Renzi
    Proposte concrete ai problemi di Miramare, Rivazzurra, Marebello, Bellariva.

     

    Gravi problemi di ordine pubblico, sicurezza e degrado urbano, permangono a Rimini Sud: Miramare, Rivazzurra, Marebello e Bellariva; questo è emerso chiaramente oggi pomeriggio nel confronto intrattenuto con alcuni operatori turistici della zona, alla presenza del sottoscritto e del nostro Candidato Sindaco Enzo Ceccarelli.

    Purtroppo, ormai quotidianamente la cronaca registra: ordinanze di chiusura di Hotel e bar, presenza di malavitosi, spacciatori di droga, prostituzione.

    Per ristabilire ordine e decoro sono necessari:

    • Tolleranza zero e concreta volontà di perseguire i trasgressori delle leggi;
    • Presidio del territorio, con controllo continuo e coordinato delle Forze dell’Ordine sulle strutture ricettive compiacenti che favoriscono la presenza di soggetti pericolosi o irregolari, sui cambi di proprietà e delle gestioni, sui requisiti soggettivi dei gestori e oggettivi delle strutture. Nei casi reiterati di violazione delle Leggi e dell’Ordine Pubblico, se non è sufficiente la chiusura temporanea delle attività, è necessaria la revoca definitiva delle licenze;
    • Un’efficace e straordinaria lotta allo spaccio della droga, da Bellariva a Miramare, con l’impiego di unità cinofile, videosorveglianza e creando un Nucleo speciale Antidroga della Polizia Locale;
    • Impedire la prostituzione su Via Regina Margherita, manifestazione di palese degrado sotto gli occhi di tutti (turisti compresi), con frequenti controlli e sanzioni;

    Per la rinascita di Rimini sud, oltre al ripristino dell’ordine pubblico, occorrono provvedimenti di riqualificazione urbana e turistica:

    • Realizzare i nuovi lungomari con parcheggi interrati, al fine di consentire l’accessibilità;
    • Promuovere l’identità commerciale Riminese con provvedimenti concreti quali il rispetto del Regolamento Comunale per la Valorizzazione Commerciale, il decoro e controlli della Polizia Locale per la salvaguardia della qualità e della legalità; necessari per contrastare la progressiva sostituzione etnica dei negozi, sempre più spesso gestiti da extra comunitari, con un’offerta commerciale di basso livello;
    • Recuperare le Colonie, abbandonate a ruderi, come la “Novarese” e la “Murri”, realizzando il Polo della Salute e del Benessere, promuovendo la destagionalizzazione, con possibilità di attirare turisti 365 giorni all’anno.
    • Dinnanzi a “pensioni” antieconomiche o dismesse, causa di degrado e immobilismo, occorre approvare un nuovo Piano Urbanistico Generale, per realizzare servizi innovativi e incentivare la riqualificazione delle strutture ricettive.

    Dopo 70 anni di abbandono, è necessaria una svolta politica!

     

    Gioenzo Renzi

    Capogruppo Consigliare di Fratelli d’Italia

  • Rimini. Sono 27 i nuovi casi di coronavirus oggi nel Riminese

    Rimini. Sono 27 i nuovi casi di coronavirus oggi nel Riminese

    In Emilia Romagna i nuovi contagi sono 247, su un totale di 28.611 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dello 0,9% (ieri lo 0,45). Dei nuovi contagiati, 79 sono asintomatici individuati...

    Rimini. Ausl Romagna: sono 175 gli operatori sanitari sospesi

    Rimini. Ausl Romagna: sono 175 gli operatori sanitari sospesi

    Ausl Romagna: sono 175 gli operatori sanitari sospesi (20 convenzionati) a cui si aggiungono 15 dirigenti. Il dato è aggiornato a lunedì scorso (18 ottobre). Sul fronte delle vaccinazioni, il riminese è sempre fanalino di coda in Romagna: il 73% della popolazione ha...