Rimini. Controlli della Squadra Amministrativa della Questura per contenere l’emergenza Covid-19

Controlli della Squadra Amministrativa della Questura
per contenere l’emergenza Covid-19

Continuano serrati i controlli attuati dalla Polizia di Stato di Rimini per verificare il pieno rispetto della normativa per il contenimento della pandemia da Covid-19, soprattutto nei confronti degli obiettivi ritenuti maggiormente sensibili in quanto notoriamente interessati da un notevole afflusso di persone, tale da non facilitare il rispetto del divieto di assembramento e delle regole del “distanziamento sociale” dettate dalla normativa vigente.
In particolare, nel pomeriggio di ieri, il personale della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale, interveniva nei pressi di un bar sito in questa via Marecchiese, poiché aveva notato alcune persone intente a consumare delle bevande poste in bicchieri c.d. “usa e getta”, nell’area del porticato esterno del locale ove solitamente viene utilizzata come area di somministrazione. I poliziotti hanno proceduto così a sanzionare i cinque clienti del bar, inottemperanti alle vigenti disposizioni in materia Covid-19 e il proprietario del locale perché, incurante delle disposizioni contenute nei DPCM attualmente in vigore per contrastare la diffusione del Covid-19, dopo aver somministrato al banco le bevande, ne permetteva la consumazione sugli arredi esterni.