Rimini. Coppoa molesta passeggeri sul bus poi aggredisce carabinieri

Feb 9, 2021

  • Condividi l'articolo

    Arrestati con le accuse di resistenza, violenza, minaccia e lesioni a pubblico ufficiale, nonché per interruzione di pubblico servizio una coppia di cittadini di origine ucrani di 40 anni e 33 anni che sono stati segnalati ai carabinieri all’altezza di via XXIII Settembre vicino alla fermata di un autobus di linea urbana. I due, entrambi ubriachi, erano saliti sul mezzo pubblico e stavano importunando e passeggeri tanto che l’autista per salvaguardale l’incolumità pubblica degli atri viaggiatori, è stato costretto a fermare la corsa ed attendere l’intervento dei carabinieri. Durante le oprazioni i militari però stati aggrediti con calci e spinte. Dopo una notte trascorsa nelle camere di sicurezza, martedì c’è stata per loro la direttissima in tribunale, con convalida dell’arresto.