Rimini. Covid, a Rimini i nuovi casi sono 52

Nov 12, 2021

  • Condividi l'articolo

    Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 438.168 casi di positività, 712 in più rispetto a ieri, su un totale di 27.419 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dello 2,6%.

    A Rimini i nuovi casi sono 52: 26 pazienti di sesso maschile e 26 pazienti di sesso femminile; 6 asintomatici e 46 sintomatici. E nel dettaglio 20 sono stati rintracciati per i sintomi, 28 per contact tracing, 3 test per rientro da altra regione, per 1 caso la pratica non è ancora conclusa. Si possono stimare in circa 32 le guarigioni. ì

    Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, estesa a tutti i cittadini sopra i 12 anni di età. Il conteggio progressivo delle somministrazioni di vaccino effettuate si può seguire in tempo reale sul portale della Regione Emilia-Romagna dedicato all’argomento: https://salute.regione.emilia-romagna.it/vaccino-anti-covid, che indica anche quanti sono i cicli vaccinali completati e le dosi aggiuntive somministrate. Tutte le informazioni sulla campagna: https://vaccinocovid.regione.emilia-romagna.it/

    Alle ore 15 sono state somministrate complessivamente 7.057.938 dosi; sul totale, 3.522.227 sono le persone che hanno completato il ciclo vaccinale. Terze dosi fatte arrivate a 253.190.

    Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, 224 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 291 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 426 sono stati individuati all’interno di focolai già noti.

    L’età media dei nuovi positivi di oggi è 41,5 anni.

    Sui 224 asintomatici, 150 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 2 con lo screening sierologico, 32 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione. Per 40 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.

    La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 134 nuovi casi e Modena con 120; seguono Ravenna (87) e Cesena (79); poi Forlì (66), Rimini (52), Parma e Reggio Emilia (per entrambe 39 casi). Quindi Ferrara (36), Imola (34) e infine Piacenza con 26 casi.

    Questi i dati – accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali – relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

    Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 14.171 tamponi molecolari, per un totale di 6.310.828. A questi si aggiungono anche 13.248 tamponi rapidi.

    Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 316 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 414.760. I casi attivi, cioè i malati effettivi, oggi sono 9.760 (+392). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 9.356 (+390), il 95,9% del totale dei casi attivi.

    Purtroppo, si registrano 4 decessi: uno a Piacenza (un uomo di 73 anni), uno a Imola (un uomo di 96 anni), 1 a Ravenna (una donna di 57 anni) e uno a Forlì (un uomo di 102 anni).

    In totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in regione sono stati 13.648.

    I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 42 (+2 rispetto a ieri), 362 quelli negli altri reparti Covid (invariati rispetto a ieri, in quanto è stato eliminato un caso, positivo a test antigenico ma non confermato da tampone molecolare, che figurava anche tra coloro ricoverati in reparti Covid).

    Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 4 a Piacenza (numero invariato rispetto a ieri), 5 a Parma (-1); 5 a Reggio Emilia (+1); 3 a Modena (invariato); 15 a Bologna (+2); 2 a Imola (invariato); 2 a Ferrara (invariato), 2 a Ravenna (invariato); 2 a Forlì (invariato); 1 a Cesena (invariato), 1 a Rimini (invariato).

    Questi i casi di positività sul territorio dall’inizio dell’epidemia, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 26.857 a Piacenza (+26 rispetto a ieri, di cui 6 sintomatici), 33.388 a Parma (+39, di cui 8 sintomatici), 52.076 a Reggio Emilia (+39, di cui 36 sintomatici), 73.589 a Modena (+120, di cui 56 sintomatici), 91.817 a Bologna (+134, di cui 108 sintomatici), 14.132 casi a Imola (+34, di cui 24 sintomatici), 26.334 a Ferrara (+36, di cui 15 sintomatici), 35.530 a Ravenna (+87, di cui 68 sintomatici), 19.615 a Forlì (+66, di cui 55 sintomatici), 22.401 a Cesena (+79, di cui 66 sintomatici) e 42.429 a Rimini (+52, di cui 46 sintomatici).

  • REGIONE. LUNEDÌ AL VIA L’OBBLIGO DEL GREEN PASS A BORDO DEI BUS

    REGIONE. LUNEDÌ AL VIA L’OBBLIGO DEL GREEN PASS A BORDO DEI BUS

    LUNEDÌ AL VIA L’OBBLIGO DEL GREEN PASS A BORDO DEI BUS     Start Romagna, 4 dicembre 2021 - Da lunedì, secondo le norme emanate dal Governo, per accedere ai servizi del trasporto pubblico locale o regionale sarà obbligatorio essere in possesso di Green Pass...

    Tim: Labriola,competizione mercato accesa,cambiamenti rapidi

    Tim: Labriola,competizione mercato accesa,cambiamenti rapidi

    Il mercato "sta cambiando" con una "competizione sempre più accesa e complessa" e le "telecomunicazioni che prima erano al centro di tutto" ora hanno "tanti business ancillari che vanno ad erodere parte del business e una velocità di innovazione cambiamento...