Rimini. Covid: quarantene in un nido e in una superiore

Sono 67 i nuovi casi, con cinque positivi tra i banchi di scuola. In quarantena una classe dell’istituto Einaudi di Viserba (tre i positivi individuati) e una sezione di un asilo nido riminese, dove un bambino è risultato contagiato. Un altro caso, inoltre, è stato individuato al Rino Molari di Santarcangelo. Così l’Ausl: “La situazione attuale è molto diversa rispetto a quella di marzo aprile scorsi, in quanto la maggioranza dei pazienti può essere seguita a domicilio, mentre allora vi erano altissime percentuali di ospedalizzazione e in tanti avevano bisogno della terapia intensiva”. Tra i 67 nuovi positivi della provincia di Rimini ci sono 41 maschi e 26 femmine, di cui 48 asintomatici e quindi solo 19 con sintomi, tutti al momento in isolamento domiciliare. Dei nuovi casi, 41 sono stati individuati per contatto con casi certi, per la maggior parte familiari, uno di rientro dall’Albania, 12 per test professionale e 13 sono quelli individuati per sintomi. L’uomo deceduto nella giornata di venerdì, di 67 anni, era residente a Coriano, e soffriva di altre patologie.