Rimini. Dal Pd riminese firme per respingere le dimissioni di Zingaretti

La segreteria del Pd comunale di Rimini interviene con un commento firmato dal segretario Alberto Vanni Lazzari, in cui si richiama a livello locale e nazionale a “un atteggiamento di serietà e responsabilità”. I circoli riminesi del Pd stanno raccogliendo firme per respingere le dimissioni di Nicola Zingaretti. Invece, rispetto alla situazione locale Vanni Lazzari ribadisce il no alle primarie. “E’ il momento della realtà e la realtà ci impone un atteggiamento di serietà e responsabilità – afferma Vanni Lazzari – Siamo all’indomani di un nuovo Governo nato dacircostanze d’irresponsabilità, siamo dentro a una campagna vaccinale in corso da riprendere e potenziare per rimetterci in sicurezza, ci aspetta da subito il progetto di Recovery Plan ancora da disegnare e attuare, dobbiamo rispondere alle drammatiche necessità economiche e sociali generate dalle chiusure di questi mesi. In pochi giorni siamo riprecipitati di fatto in una zona rossa. La realtà ci impone di concentrare tutti gli sforzi sulle vere questioni che interessano il Paese e le persone”.