Rimini. Discoteche furiose ora guardano a San Marino

Mag 26, 2021

  • Condividi l'articolo

    Il Silb lancia una provocazione appoggiando l’evento che Tito Pinton e Giuseppe Cipriani, titolari del di Musica di Riccione, stanno organizzando nella Repubblica di San Marino. La data fissata è quella del 12 giugno quando, varcati i confini del Titano dove le restrizioni notturne sono state abrogate, i Dj torneranno in consolle. Il protocollo per accedere alla notte sammarinese è quello di mostrare all’ingresso i risultati negativi del test effettuato al massimo 48 ore prima. “Dai risultati di questo esperimento – conclude Indino – arriveranno indicazioni su come è possibile divertirsi e ballare anche in tempi di Covid, secondo un protocollo che darà nuove risultanze sanitarie su cui si potrà ragionare, come hanno fatto gli altri Paesi d’Europa già mesi fa. Non vogliamo essere dimenticati. Se invece si vuole fare sparire un intero comparto economico lo si dica chiaramente e si ristorino le aziende in modo adeguato e non con le mance”.