Rimini. Donna chiede aiuto al centro antiviolenza: a vessarla la sua compagna

Chiamata drammatica al “1522”, il numero verde antiviolenza e anti-stalking al servizio delle donne che subiscono soprusi tra le mura domestiche. A prendere a schiaffi, a spintonare, a minacciare di morte la vittima – in lacrime dall’altro capo del filo – era un’altra donna: la presunta aguzzina invece è la compagna, che diceva di amarla. La donna dunque risulta essere indagata con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e minacce. Sullo sfondo aggressioni fisiche e verbali, lancio di oggetti, schiaffi, strattonamenti, spinte.