RIMINI. Dopo il terremoto avvertito ieri si effettuano controlli nelle scuole. Non si registrano danni

Dic 30, 2020

  • Condividi l'articolo

     

    In seguito alla forte scossa di terremoto che nella giornata di ieri ha colpito la Croazia con ripercussioni anche  in Italia e in Romagna, sono iniziati i sopralluoghi nelle strutture scolastiche di proprietà del Comune, dai nidi alle medie.

    “In tutte le scuole di Viserba non sono emerse problematiche – spiega l’assessore Mattia Morolli – Ringrazio Anthea e i tecnici comunali  (siamo in giro in tutte le scuole) per il lavoro svolto”.

    I sopralluoghi non si fermeranno nei prossimi giorni e durante i primi di gennaio.

  • Rimini. Incidente in A14: due automobilisti in gravi condizioni

    Rimini. Incidente in A14: due automobilisti in gravi condizioni

    Sinistro in autostrada intorno alle 16.30, nel tratto riminese dell'A14, due auto sono venute a collisione all'altezza del km 133. Le cause del sinistro sono ancora in corso d'accertamento da parte della Polizia stradale. Sul posto si sono precipitati i soccorsi del...