Rimini. Droga nel garage dei genitori, giovane arrestato si difende: “E’ cannabis legale”

Mag 10, 2022

  • Condividi l'articolo

    23enne arrestato domenica sera dalla polizia locale con l’accusa di detenzione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel garage della casa dove vive con i genitori sono stati trovati due involucri in cellophane con 500 grammi di marijuana. Ieri mattina il giovane è così comparso in tribunale per la direttissima: il giudice lo ha rimesso in libertà in attesa del giudizio abbreviato condizionato alla perizia dello stupefacente, visto che l’imputato ha sostenuto che si tratterebbe di cannabis legale. La droga dunque sarà analizzata.

  • Zuppi, ci sarà report su abusi, priorità è dolore vittime

    Zuppi, ci sarà report su abusi, priorità è dolore vittime

    (ANSA) - ROMA, 27 MAG - "Il pensiero è sempre per le vittime, il loro dolore è la prima preoccupazione". Per questo la Cei renderà noti i dati sul fenomeno della pedofilia e sulle azioni avviate nelle diocesi entro il 18 novembre. Lo ha annunciato il nuovo presidente...

    Loreto: il 14 luglio un concerto di Muti per la pace

    Loreto: il 14 luglio un concerto di Muti per la pace

    (ANSA) - CITTÀ DEL VATICANO, 27 MAG - Il Santuario Internazionale della Santa Casa di Loreto ospiterà il prossimo 14 luglio l'iniziativa "le vie dell'amicizia", progetto di Ravenna Festival, con il patrocinio della Delegazione Pontificia. Riccardo Muti guiderà la sua...