Rimini. Duro attacco di Matteo Salvini: “Spaccio di droga, residenze fittizie ai clandestini-pusher”

Gen 9, 2020

  • Condividi l'articolo

    Duro attacco di Matteo Salvini: “Spaccio di droga, residenze fittizie ai clandestini-pusher, strutture pagate dai cittadini ma affidate ai centri sociali, coccole a chi non rispetta le regole: anche a Rimini si vedono i risultati del malgoverno del Pd di Bonaccini. Ringraziamo Forze dell’Ordine e magistratura e non vediamo l’ora di portare il buonsenso e il buon governo della Lega a Rimini, in Emilia-Romagna e in tutto il Paese”. Lo dice Matteo Salvini, commentando l’operazione “Clean park” che ha smantellato lo spaccio nei parchi cittadini e le polemiche per la gestione di Casa don Gallo e Casa Madiba.

    (Fonte Agenzia Dire)