Rimini. E’ disabile ma spaccia con l’aiuto della badante

Set 26, 2019

  • Condividi l'articolo

    Un napoletano di 56 anni residente a Rimini in sedia a rotelle e la complice, una badante di 38 anni, sono stati condannati rispettivamente a tre e a due anni di carcere. Erano finiti in manette l’agosto scorso dopo le numerose segnalazioni arrivate dai residenti in seguito del via vai continuo. FLa polizia municipale aveva rinvenuto un involucro che conteneva cocaina nella loro abitazione. Grazie anche al fiuto dei cani antidroga inoltre gli agenti erano riusciti a scovare altri 55 grammi di eroina e 11 di cocaina. In casa, anche bilancini di precisione e tutto il necessario per il confezionamento delle dosi.

  • REGIONE. LUNEDÌ AL VIA L’OBBLIGO DEL GREEN PASS A BORDO DEI BUS

    REGIONE. LUNEDÌ AL VIA L’OBBLIGO DEL GREEN PASS A BORDO DEI BUS

    LUNEDÌ AL VIA L’OBBLIGO DEL GREEN PASS A BORDO DEI BUS     Start Romagna, 4 dicembre 2021 - Da lunedì, secondo le norme emanate dal Governo, per accedere ai servizi del trasporto pubblico locale o regionale sarà obbligatorio essere in possesso di Green Pass...

    Tim: Labriola,competizione mercato accesa,cambiamenti rapidi

    Tim: Labriola,competizione mercato accesa,cambiamenti rapidi

    Il mercato "sta cambiando" con una "competizione sempre più accesa e complessa" e le "telecomunicazioni che prima erano al centro di tutto" ora hanno "tanti business ancillari che vanno ad erodere parte del business e una velocità di innovazione cambiamento...