Rimini. Elezioni amministrative, ecco la situazione nel centrodestra e nel centrosinistra: chi sale e chi scende

Giu 24, 2021

  • Condividi l'articolo

    Elezioni comunali a Rimini. Per quanto riguarda il centrosinistra in Romagna lunedì arriverà il responsabile nazionale del Pd per gli Enti locali, Francesco Boccia: toccherà a lui provare ad arrivare a una scelta il più possibile unitaria e condivisa, che scongiuri le primarie. Chi la spunterà fra due candidati Emma Petitti e Jamil Sadegholvaad? C’è spazio per un terzo nome? Vedremo.

    Il centrodestra invece ha in ballottaggio due civici (Gianni Indino e Lucio Paesani) con l’aggiunta in extremis di Enzo Ceccarelli indicato dalla Lega (e subito “bocciato dal resto della coalizione perché non può essere considerato un civico). Queste invece le candidature politiche: Alessandro Ravaglioli (Lega), Nicola Marcello e Gioenzo Renzi (FdI). Al tavolo nazionale Noi per l’Italia ha proposto Giuseppina Morolli, segretario provinciale Uil. Il nazionale ha chiesto di trovare una sintesi sul candidato civico (all’unanimità) diversamente il pallino passa al nazionale e la candidatura sarà politica.

  • Rimini. Centrodestra, elezioni: Lega pronta a sostenere Barboni

    Rimini. Centrodestra, elezioni: Lega pronta a sostenere Barboni

    Oltre alla candidatura a sindaco di Enzo Ceccarelli, la Lega è pronta a sostenere quella del senatore Antonio Barboni, coordinatore provinciale di Forza Italia. Quindi ad oggi i nomi sono due, Ceccarelli e Barboni. Si attende a questo punto una decisione in modo che...