Rimini. Elezioni, spunta il sondaggio: ecco chi vincerebbe

Giu 2, 2021

  • Condividi l'articolo

    Centrodestra in vantaggio alle prossime elezioni amministrative, secondo il sondaggio svolto da Quorum e commissionato da Società Libraria Italiana, associazione non partitica presente a Rimini nel 2007. Il sondaggio ha comunque riguardato un numero abbastanza contenuto di persone (805), sentite tra il 21 e il 22 aprile 2021. Il campione di riferimento è la popolazione maggiorenne residente nel comune di Rimini, indagato per quote di sesso ed età.

    Dal sondaggio sulle intenzioni di voto, emerge il vantaggio del centrodestra (45.8%) sul centrosinistra (39.9%). Il 9,8% ha dichiarato il proprio appoggio al Movimento 5 Stelle, il 4,5% alla voce “altro candidato”. Con queste percentuali, si profilerebbe il ballottaggio. Ma c’è un altro dato da aggiungere: di tutti gli intervistati, il 39,9% si è astenuto o è indeciso.

    Un quesito ha riguardato anche le primarie del centrosinistra (che come noto non si svolgeranno): vittoria schiacciante di Emma Petitti (70,1%) su Jamil Sadegholvaad (25.3%), Il 4,6% sceglierebbe un altro candidato. Questa domanda è stata posta solo agli elettori di centrosinistra. Tra questi, c’è anche una fetta di persone che si è detto indeciso (36,7% del totale degli intervistati) o di non votare (il 10,8% degli intervistati).