Rimini – evade dai domiciliari – arrestato dai carabinieri

Nel tardo pomeriggio di ieri 22 dicembre 2020 i Carabinieri della stazione di Rimini Porto hanno arrestato in flagranza di reato di evasione R.M., classe 1983, originario della provincia dell’Aquila e residente a Rimini da alcuni anni. Il giovane che era sottoposto agli arresti domiciliari nell’ambito di un procedimento penale che lo vedeva coinvolto per il reato di estorsione, è stato controllato dalla

Pattuglia dei carabinieri a diporto in via Gambalunga, lontano dalla propria abitazione. Al termine delle formalità di rito l’arrestato è stato ricondotto nuovamente gli arresti domiciliari. Nel corso della mattinata odierna, l’arresto è stato convalidato e l’uomo è stato sottoposto nuovamente agli arresti domiciliari, con braccialetto elettronico, in attesa della prima udienza dibattimentale la quale è stata fissata per il giorno 01.02.2021.