Rimini. Fallimenti pilotati negli hotel: contestata associazione per delinquere

Si è aperto ieri il processo davanti al collegio penale di Ravenna per sette persone alle quali è contestato il reato di associazione per delinquere finalizzata alla bancarotta fraudolenta e riciclaggio. Tra gli imputati emergono alcuni imprenditori di origini campane particolarmente noti nel Riminese. Sullo sfondo hotel portati scientemente al fallimento, bancarotte seriali, pianificate e orchestrate in maniera sistematica e organizzata.