Rimini. Falsi controlli in alberghi: vigile del fuoco indagato per truffa

Apr 16, 2021

  • Condividi l'articolo

    Nei guai vigile del fuoco di Rimini indagato dalla Procura della Repubblica per truffa e falso in atto pubblico. Secondo l’accusa il funzionario dei Vigili del Fuoco certificava sopralluoghi in strutture ricettive oppure in altre aziende in regime di lavoro straordinario, intascando in questo modo le relative indennità che potevano andare da 80 a 400 euro. In realtà si è scoperto che in molti casi non vi era stato nessun sopralluogo e la documentazione veniva falsificata oppure la verifica in azienda avveniva in orario di lavoro. Al funzionario dei vigili del fuoco è stato consegnato l’avviso di fine indagine che quasi sempre prelude alla richiesta di rinvio a giudizio.

  • Rimini. E’ morta la disabile investita sulle strisce

    Rimini. E’ morta la disabile investita sulle strisce

    E' morta dopo un'agonia di alcune ore, la disabile 70enne investita mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali. La donna in sedia a rotelle, aveva cercato di attraversare la via Flaminia quando è stata centrata in pieno da una Yaris che procedeva in...