Rimini. Falsi incidenti per truffare le assicurazioni: tutti assolti in Appello

Gen 26, 2022

  • Condividi l'articolo

    Un falso incidente “costruito” sotto la supervisione di un avvocato. Dopo 14 anni dall’indagine scattata nel settembre 2004 (la condanna di primo grado era arrivata per 11 imputati nel gennaio del 2015), ieri mattina la Corte d’Appello di BolognaRimin ha ribaltato il verdetto del tribunale di Rimini. Ha infatti assolto perché il fatto non sussiste e non per la sopravvenuta prescrizione, tutti gli imputati, tra cui il legale difeso di fiducia dal collega Piero Ippoliti Martini. I giudici di secondo grado hanno anche disposto che le due compagnie assicuratrici vittime del presunto raggiro restituiscano i soldi dei risarcimenti percepiti.