Rimini. Femminicidio di Sonia Di Maggio: al via il processo a Lecce

Set 17, 2021

  • Condividi l'articolo

    Si è aperto davanti alla Corte d’Assise di Lecce il processo nei confronti di Salvatore Carfora, il trentottenne campano accusato dell’omicidio della ex compagna, la ventinovenne riminese Sonia Di Maggio. Il delitto risale alla sera del 1° febbraio del 2021, a Specchia Gallone, frazione di Minervino, in provincia di Lecce. Sonia aveva raggiunto in Salento il nuovo compagno da appena un mese ed è rimasta vittima di un agguato mortale in strada.