Rimini. Follia senza controllo: giovanissimi picchiano titolare minimarket, rubano merce poi tornano a minacciarlo con bastoni

Lug 31, 2022

Condividi l'articolo

Rapina e pugno in faccia con tanto di lancio di bastoni ai danni del proprietario di un market: questa la reazione di tre giovanissimi che stavano saccheggiando il locale. E’ accaduto attorno all’1.30 di notte, tra venerdì e sabato, lungo viale Regina Margherita. Protagonisti un gruppetto di ragazzi di origine albanese, due appena maggiorenni e un minorenne. Dopo avere preso la merce il gruppo si è allontanato cercando la fuga. Ma il 50enne proprietario li ha inseguiti fra le gente finché i giovani hanno deciso di fermarsi e di affrontarlo colpendolo a pugni. Tutto finito? No perché alla follia non c’è limite. I ragazzini non solo non sono scappati. Ma hanno ben pensato di tornare nel locale dove la vittima sconsolata aveva fatto ritorno per minacciarla scagliando contro alcuni bastoni. Solo la chiamata alla polizia ha bloccato la furia dei tre che successivamente sono stati fermati a Rivazzurra e denunciati.