Rimini. Frasi sessiste e offese ad agente: denunciato 50enne

Giu 1, 2021

  • Condividi l'articolo
    Nei giorni scorsi, agenti impiegati nella verifica del rispetto le normative Covid-19, sono intervenuti in un pubblico esercizio di Bellaria Igea Marina, dove un cinquantenne straniero, residente in una provincia limitrofa, ha chiesto insistentemente che gli fosse venduta una bottiglia di birra. Al rifiuto da parte dell’esercente, che aveva constatato come il soggetto fosse già ubriaco, quest’ultimo ha cominciato a insistere nelle sue richieste. Sul posto sono intervenuti gli operatori della Polizia Municipale, l’uomo si è opposto al controllo cominciando a spintonare e rivolgendo frasi a sfondo sessista a una delle agenti, arrivando a fotografarla col proprio telefono cellulare. L’uomo è stato denunciato per le offese e sanzionato per il mancato rispetto delle normative anti contagio.