Rimini. Frisoni ospite di “Incroci Mediterranei”

Oggi sono stato ospite di “Incroci Mediterranei” su sistemi culturali, statuto delle arti e sistema fieristico legato all’arte contemporanea
Un dialogo col prof. Maurizio Vitiello sociologo, scrittore e critico d’arte, Pino Cotarelli giornalista, Girogio Bertozzi Curatore d’arte Italia/Turchia.

E’ stata occasione per accogliere le necessità del mondo dell’arte (oltre ai teatri, cinema e spettacolo che godono di una certa attenzione) che è completamente dimenticato da tutti i ristori.
Ho preso l’impegno assieme a Giorgio Bertozzi, di scrivere al Ministro Franceschini per fare una proposta di lavoro che non vada nella direzione dei ristori, ma in quella della riorganizzazione del sistema dell’arte contemporanea. Che preveda agevolazioni a chi acquista opere contemporanee, deducibilità della spesa, Agevolazioni al sistema delle esposizioni, detassazione patrimoniale per chi acquista perché favorisce il “sistema cultura” del paese. Sono al momento solo primi spunti ma che saranno la piattaforma di una proposta concreta.
In altri paesi europei gli artisti sono stipendiati dallo stato perché rappresentano la cima più alta della cultura contemporanea. Da noi sarebbe come chiedere la luna.
Però si può fare molto.
Davide Frisoni
Rete Civica Rimini
Presidente Commissione Cultura