RIMINI. Furti in zona celle: i Carabinieri denunciano cittadino tunisino

 

I Carabinieri della Compagnia di Rimini nel corso del fine settimana, 27-28 febbraio, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio.

Nel dettaglio, i Carabinieri della Sezione Radiomobile nel corso di un intervento effettuato a seguito di alcuni furti perpetrati nella zona Celle, hanno fermato e denunciato a piede libero, per ricettazione e per possesso di oggetti atti ad offendere, un cittadino tunisino, classe 1998, in Italia senza fissa dimora. L’uomo veniva trovato in possesso di una valvola per la ricarica del metano asportata precedentemente da un garage nelle vicinanze nonché di un apribottiglie con lama. La refurtiva è stata restituita all’avente diritto e l’apribottiglie sottoposto a sequestro.