Rimini. Gli rubano l’auto ma dovrà comunque pagare le multe prese dai ladri

Gli rubano l’auto ma le multe le dovrà pagare il proprietario ignaro di tutto. Un danno, oltre alla beffa, per circa 900 euro, visto che i ladri hanno utilizzato il mezzo per andare a ballare a Rimini e Riccione, bruciando semafori e limiti di velocità sulla Statale 16 Adriatica. Il 42enne protagonista della vicenda aveva lasciato nel cruscotto le chiavi di scorta. Così si sono impossessati della vettura. Ed è stato questo l’elemento che ha spinto il giudice di pace di Rimini a respingere il ricorso presentato dal derubato. Pronto comunque il ricorso del legale della vittima.