• Rimini. Hiv, sono 22 i nuovi casi

    Condividi l'articolo

    Sono 22 le nuove diagnosi di Hiv nel Riminese nel 2021 su un totale di 175 in regione. Che corrisponde a un’incidenza di 6,5 casi ogni 100mila abitanti. Numeri che pongono Rimini al primo posto in regione, davanti anche a Bologna che con 50 nuovi positivi registra un’incidenza di 4,9 casi ogni centomila abitanti. In Romagna Forlì-Cesena (incidenza 3,0) precede Ravenna (incidenza 2,6). A diffondere i dati è stata ieri la Regione in vista del primo dicembre, Giornata mondiale contro l’Aids, infezione che in Emilia-Romagna è in costante calo dal 2006 al 2021. Resta alta, invece, la percentuale di chi arriva a una diagnosi tardiva: il 57%.

    Lascia un commento