Rimini. Il disturbatore televisivo Gabriele Paolini è finito in carcere

Giu 23, 2021

  • Condividi l'articolo

    Il disturbatore televisivo Gabriele Paolini è finito ieri in carcere a Rieti per scontare un cumulo di pena fino a otto anni per una serie di reati commessi nel tempo. La condanna più grave (a cinque anni), divenuta definitiva, è quella che scaturisce dalla originaria vicenda romagnola. È stato riconosciuto colpevole di induzione alla prostituzione minorile, produzione di materiale pedopornografico e tentata violenza sessuale. con l’accusa di induzione alla prostituzione minorile, produzione di materiale pedopornografico e tentata violenza sessuale. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori l’imputato, per superare le resistenze di ragazzi minorenni, offriva soldi e regali convincendoli anche a filmare i rapporti. La vicenda esplose nel novembre del 2013, a partire da una segnalazione partita proprio dalla Romagna, poche settimane prima.

  • Covid: Regione Fvg, 94 contagi e 4 in terapia intensiva

    Covid: Regione Fvg, 94 contagi e 4 in terapia intensiva

    (ANSA) - TRIESTE, 03 AGO - Oggi in Friuli Venezia Giulia su 5.502 test e tamponi sono state riscontrate 94 nuove positività, pari a 1,7%. Nel dettaglio, su 4198 tamponi molecolari sono stati rilevati 79 contagi, con una percentuale di positività dell'1,88%, e dai 1304...

    Rimini. In provincia di Rimini i nuovi casi sono 43

    Rimini. In provincia di Rimini i nuovi casi sono 43

    Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 395.850 casi di positività, 365 in più rispetto a ieri, su un totale di 22.428 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è...