Rimini. In vacanza a Rimini per spacciare droga: arrestati dalla Polizia

Giu 25, 2021

  • Condividi l'articolo

    In vacanza a Rimini per spacciare droga: arrestati dalla Polizia

    Nella serata di ieri, durante il normale servizio di controllo e presidio del territorio, Agenti della Questura di Rimini procedevano al controllo di due soggetti che si trovavano all’esterno di una lavanderia automatica in via Rimembranze.
    Durante le fasi dell’identificazione, i due ragazzi, entrambi 23enni e provenienti da Bologna si mostravano da subito insofferenti al controllo e manifestavano segni di nervosismo, cercando di distrarre l’attenzione degli operatori e riferendo di essere dei bravi ragazzi.
    I Poliziotti approfondivano ulteriormente gli accertamenti e, all’interno di un marsupio, tra gli effetti personali, rinvenivano due panetti di sostanza stupefacente del tipo hashish del peso netto di circa 20 grammi, ed un pacchetto di sigarette con 11 involucri di plastica contenenti sostanza stupefacente del tipo cocaina.
    A seguito di tale controllo gli agenti si sono recati presso l’albergo in cui i ragazzi pernottavano insieme ad altri due amici, ed all’interno delle camere da loro affittate, sono stati rinvenuti ulteriori 60 gr di sostanza stupefacente del tipo hashish e un bilancino di precisione.
    La droga è stata sequestrata e i quattro ragazzi sono stati arrestati per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente in concorso.