Rimini. In vigore l’ordinanza antiprostituzione: i clienti saranno anche segnalati alla Finanza

Mag 22, 2019

  • Condividi l'articolo

    E’ già in vigore l’ordinanza antiprostituzione su strada del Comune di Rimini. Il provvedimento riguarda un perimetro molto ampio ma definito di strade a luci rosse, ad alto tasso di lucciole, e un lasso di tempo che va dal 20 maggio al 15 ottobre. Il provvedimento prevede tra l’altro accertamenti fiscali. I clienti saranno segnalati all’Agenzia delle Entrate e alla Guardia di Finanza. Multe sia per le prostitute, che per i clienti.