Rimini. Incendio la scorsa notte al deposito Marr di Taggia

Condividi l'articolo

Incendio la scorsa notte al deposito Marr di Taggia, uno dei centri della società di Rimini, che distribuisce alimenti nelle mense scolastiche e nel carcere di Sanremo. Il rogo ha distrutto sei camion, celle frigo con derrate alimentari, gli uffici e seriamente danneggiato il capannone.

Si tratta del secondo incendio alla sede Marr, a Taggia, dopo quello avvenuto, nella notte tra il 29 e il 30 settembre del 2018, quando sette camion parcheggiati, uno a fianco all’altro, vennero distrutti dalle fiamme.

I vigili del fuoco sono al lavoro per cercare di salvare dalle fiamme e dal calore altri due capannoni, attigui a quello della Marr, che ospitano una ditta di collaudi e una di import ed export di fiori, e sono sempre impegnati in quello della ditta riminese. A causa della spessa coltre di fumo, i vigili del fuoco – presenti con squadre provenienti da tutta la provincia di Imperia e con una colonna mobile con sette uomini e due mezzi da Albenga – hanno sgomberato le abitazioni dei proprietari delle due attività a rischio: gli appartamenti sono sopra i rispettivi capannoni. Sul rogo indagano i carabinieri: privilegiata, al momento, la pista dolosa.

(fonte: Ansa.it)

Lascia un commento