Rimini. Indino: “Ora costretti a buttare via provviste”

Gianni Indino, presidente provinciale della Confcommercio. sull’ingresso dell’Emilia Romagna nella “zona arancione”: “Non riesco a darmi una spiegazione plausibile – continua -. Perché tutto ciò? Abbiamo acquistato merce per poter far fronte al pranzo della domenica, e adesso di tutta questa merce cosa ne facciamo, la buttiamo? Oltre al danno la beffa”.