RIMINI. Innovazione digitale bene comune – diritti e doveri digitali. Lunedì 12 luglio ore 17.30

Lug 9, 2021

  • Condividi l'articolo

     

    Ultimo appuntamento di “Innovazione digitale: bene comune”.

    La rassegna di talk, rivolti all’intera comunità riminese, che affrontano le nuove sfide lanciate dall’Agenda Digitale Regionale “Data Valley Bene Comune”, con l’obiettivo di avvicinare cittadini, operatori, imprese al digitale quale strumento accessibile, democratico, inclusivo e prioritario per lo sviluppo sostenibile.

    12 luglio 2021 | 17.30 – 18.30
    Diritti e dover digitali
    Cosa e quali sono i diritti e i doveri digitali dei cittadini?

    Online, sono riconosciuti ad ogni individuo i diritti di libertà, eguaglianza, dignità e diversità?

    Chi ha il compito di sorvegliare e garantire che la rete sia uno luogo democratico?

    In che maniera l’evoluzione tecnologica influenza e orienta quella giuridica?

    INTRODUCE:

    Dimitri Tartari – Coordinatore Agenda Digitale della Regione Emilia-Romagna

    INTERVENGONO:

    Stefania Sparaco – Responsabile attività di trasformazione digitale e organizzativa, Direzione Generale Risorse, Europa, Innovazione e Istituzioni della Regione Emilia-Romagna. Si occupa di processi di innovazione organizzativa a partire dal digitale, sia in iniziative regionali che nazionali, con l’obiettivo di creare reti di persone e organizzazioni in grado di costruire un percorso di cambiamento condiviso.

    Ernesto Belisario – Avvocato e socio fondatore dello Studio Legale E-Lex. Si occupa prevalentemente di diritto amministrativo e di diritto delle nuove tecnologie: prevenzione della corruzione e trasparenza amministrativa, protezione dei dati personali e sicurezza informatica, trasformazione digitale della pubblica amministrazione, riuso dell’informazione del settore pubblico, open data e open government, social media e startup.