Rimini. Insegnanti precari: oggi protesta davanti alla Prefettura

I docenti precari si presentano in prefettura oggi alle 15.30 per chiedere procedure stabili di reclutamento in modo da arginare la propria situazione di precarietà. Sotto accusa, inoltre, anche l’organizzazione del concorso straordinario previsto a partire dal 22 ottobre, che non da date suppletive per tutti gli insegnanti che non potranno partecipare, nemmeno a causa delle quarantene fiduciarie.