Rimini. Insulta poliziotta: “Sei soltanto una donna e in quanto tale sei un essere inferiore”

“Sei soltanto una donna e in quanto tale sei un essere inferiore”. Una frase decisamente infelice, quella pronunciata da un riminese, di 32 anni, denunciato per oltraggio. L’offesa, dal sapore a dir poco sessista, ha avuto la pessima idea di rivolgerla a una poliziotta della questura intervenuta perchè lui stava facendo un pandemonio fuori di casa. Il risultato è che si è beccato una denuncia per oltraggio.