Rimini. La banda dei bancomat aveva base logistica in casa di Morciano

I carabinieri di Alessandria, coadiuvati dai colleghi della Tenenza di Cattolica, hanno sottoposto a fermo 3 romeni senza fissa dimora e irregolari, con l’accusa di assalti alle colonne self service nelle stazioni di servizio nelle province di Pavia, Torino, Cuneo, Alessandria e Modena, commessi tra giugno e agosto 2020. Il gruppo è stato fermato in provincia di Rimini. Base logistica un’abitazione di Morciano di Romagna dove sono stati trovati circa 12mila euro in banconote da 50 a 5 euro, ritenuti provento di reato.