Rimini. La Cassazione dà l’ok al sequestro di due storici bar cittadini per evasione fiscale

Giu 23, 2021

  • Condividi l'articolo

    La Corte di Cassazione accoglie il ricorso del pubblico ministero e ripristina il sequestro preventivo di due locali cittadini che dal 15 settembre 2020 si rimpallano tra i proprietari e l’amministratore giudiziario. Nella sentenza di ieri i giudici della terza sezione hanno annullato senza rinvio l’ordinanza che in appello aveva accolto l’impugnazione degli avvocati difensori dei titolari. I due bar storici riminesi, e un terzo di Santarcangelo, erano stati sottoposti a sequestro preventivo per una contestazione di evasione fiscale di oltre 600mila euro.

  • Incidenti montagna:scout di 12 anni cade per 50 metri, grave

    Incidenti montagna:scout di 12 anni cade per 50 metri, grave

    (ANSA) - TARVISIO, 03 AGO - Uno scout di 12 anni, di San Giovanni di Casarsa (Pordenone), è caduto per una cinquantina di metri lungo il sentiero 518, che dalla Val Romana sale verso la Capanna Cinque Punte, nelle Alpi Giulie. Il ragazzino, politraumatizzato, è sempre...