Rimini. La situazione contagi nelle scuole: a Rimini 82 classi in quarantena

Mag 5, 2021

  • Condividi l'articolo

    Covid: circa 1.800 i casi tra i ragazzi e 161 contagi tra docenti e personale scolastico. Sono i numeri che emergono dal report regionale sull’andamento della pandemia nelle scuole, con riferimento alle due settimane tra il 19 aprile e 2 maggio. In questo lasso di tempo i contagi tra bambini e ragazzi nella fascia di età 0-18 sono stati 1.778, con una crescita del 48,3% rispetto alle due settimane precedenti e che si verifica in concomitanza del rientro a scuola al 70% anche per i ragazzi delle scuole superiori. Una crescita che si registra anche a livello di casi attivi (1.038 in Regione, considerando sia studenti che personale docente e non) e nei territori romagnoli. È Ravenna la “maglia nera” della Romagna per il numero di casi attivi nelle due settimane prese a riferimento. Sono infatti 115, contro i 65 casi registrati in provincia di Forlì-Cesena e i 45 di Rimini. Si tratta di numeri che poi si traducono in quarantene per intere classi, dal momento che l’ordinanza in vigore in Emilia-Romagna impone l’isolamento della classe anche a fronte di un unico positivo; quarantena la cui durata è di recente passata da 15 a 10 giorni. Attualmente, per citare due casi, la misura è in vigore per 82 classi riminesi e per 60 nel forlivese.