RIMINI. Marzio Pecci sull’adunata degli alpini

Mag 12, 2022

  • Condividi l'articolo
    “E’ molto difficile tacere di fronte all’iprocrisia ed alle speculazioni sulle “battute” goliardiche degli alpini pronunciate durante l’adunata riminese.

    In una società dove l’educazione sessuale non è più funzione dei genitori e/o del confessore, ma delegata a youporn, assistiamo alle doglianze di chi si sente offeso da uno sguardo o da una battuta goliardica.

    Ciò non è né credibile, né accettabile.

    Sappiamo tutti che la goliardia fa parte del vivere in gruppo, non è mai atteggiamento violento, è puro divertimento nel rispetto dell’essere umano sia esso uomo o donna.

    Tutto ciò che si dice, si sente e/o si legge è pura speculazione a vantaggio di questa o quella associazione. Rimini difende gli alpini ed insieme a loro condanna tutte le violenze.

    Ricordiamoci che questo corpo ha sacrificato ottantamila soldati per la nostra libertà”.

    Marzio Pecci

  • “C’è una nuova maggioranza”. Conte passa alle minacce

    “C’è una nuova maggioranza”. Conte passa alle minacce

    È un Giuseppe Conte furioso quello apparso davanti alle telecamere, evidentemente infastidito e irritato dall'elezione di Stefania Craxi come nuovo presidente della commissione Esteri al Senato. Un risultato che decreta una disfatta totale del Movimento 5 Stelle, che...

    Rimini. Deteneva materiale pedo-pornografico: arrestato un riminese

    Rimini. Deteneva materiale pedo-pornografico: arrestato un riminese

    La Polizia postale ha proceduto ad arrestare due persone con l'accusa più odiosa:  la detenzione di materiale pedo-pornografico. Uno dei due è un riminese che è stato beccato con migliaia di foto e video con sesso pedofilo e aveva precedenti per maltrattamenti....