Rimini. Massaggi a luci rosse: assolta dal giudice

Presunto centro massaggi a luci rosse: ieri udienza in tribunale. Qui l’imputata ha ripetuto in aula quanto già detto agli investigatori: se nei box alle sue spalle accadeva altro, lei non l’ha mai saputo. Anche le due massaggiatrici chiamate a testimoniare hanno ribadito che in quel centro non avveniva nulla di strano. Giustificazioni ritenute plausibili, tanto da valere l’assoluzione con formula piena della presunta maitrésse.