Rimini. Medici di famiglia pronti a vaccinare: si parte il primo marzo col personale della scuola

Medici di famiglia pronti da oggi a raccogliere le prenotazioni del personale della scuola al quale verrà somministrato AstraZeneca. Vaccino che per le sue caratteristiche di conservazione e di modalità d’utilizzo, richiede una gestione meno complessa dei vaccini Pfizer e Moderna. L’Ausl Romagna fa sapere che le sedute vaccinali inizieranno presumibilmente dal 1° marzo. Le persone interessate alla vaccinazione, dovranno presentare un’autocertificazione che attesti lo stato di avente diritto, legato alla professione esercitata. L’Azienda provvederà alla consegna del vaccino ai medici di medicina generale ed invierà una nota informativa ai dirigenti scolastici per promuovere fra il personale l’adesione alla vaccinazione. La modulistica per l’autocertificazione, da compilare e portare dal proprio medico, potrà essere scaricata nei prossimi giorni dal sito di Ausl Romagna.