Rimini. Medico riminese pizzicato dalla municipale a comprare cocaina da spacciatore

Giovane medico riminese pizzicato dalla municipale a comprare cocaina segnalato alla prefettura come assuntore di sostanze stupefacenti. È accaduto nella zona di via Lagomaggio. Lo spacciatore tuttavia non è passato inosservato. E’ arrivato in monopattino e gli agenti lo hanno notato, bloccato, identitificato e individuata la sua abitazione, l’hanno perquisita su disposizione del magistrato con l’ausilio dell’unità cinofila e del Reparto sicurezza stradale. In casa del pusher, un cittadino albanese di trentuno anni, non è stata trovata altra droga. Lo straniero è stato denunciato per lo spaccio e per la ricettazione di una targa di uno scooter rubato a Rimini dieci anni fa.