Rimini. Mette in vendita il bar ma scopre che è tutto abusivo

Riminese da qualche anno gestore di un bar cittadino, ha avuto una sgradita sorpresa nel momento in cui ha deciso di metterlo in vendita. Il locale a quanto pare non è autorizzato all’attività commerciale: insomma è tutto abusivo nonostante a suo tempo avesse seguito alla lettera ogni procedura. Ora non gli resta che chiedere i danni attraverso il suo legale: per questo ha deciso di rendere pubblica la vicenda, in modo che sia da monito a tutti coloro che vogliono intraprendere un’avventura commerciale.