Rimini. Nel 2020 le Fiamme Gialle hanno sequestrato beni e disponibilità finanziarie per oltre 43 milioni di euro

Giu 23, 2021

  • Condividi l'articolo

    Si sono celebrati ieri a Rimini i 247 anni dalla fondazione della Guardia di Finanza, alla presenza del Sig. Prefetto, dott. Giuseppe Forlenza, con la deposizione di una corona di alloro a ricordo di tutti i caduti del Corpo ed una breve cerimonia interna.

     

    Oggi verrà presentato il bilancio operativo dell’attività svolta dalle Fiamme Gialle nella provincia nell’anno 2020, che si è concretizzata attraverso l’esecuzione di oltre 3000 interventi ispettivi, con 16 evasori totali individuati, nonché la segnalazione all’Autorità Giudiziaria di 85 persone per reati di frode fiscale e 18 per reati di riciclaggio di danaro e altre utilità di provenienza illecita per un valore di oltre 16,5 milioni di euro.

     

    Eseguiti complessivamente sequestri patrimoniali di beni e disponibilità finanziarie per 43,5 milioni di euro.

     

    Maggiori dettagli saranno forniti nel corso di un incontro con il Comandante Provinciale, Col. Antonio Giuseppe Garaglio, ed il Comandante del Reparto Operativo Aeronavale, Ten. Col. Fulvio Furia, fissato per le 10,30 di oggi, presso la caserma sede del Comando Provinciale di Rimini.

     

     

     

  • Rimini. Centrodestra, elezioni: Lega pronta a sostenere Barboni

    Rimini. Centrodestra, elezioni: Lega pronta a sostenere Barboni

    Oltre alla candidatura a sindaco di Enzo Ceccarelli, la Lega è pronta a sostenere quella del senatore Antonio Barboni, coordinatore provinciale di Forza Italia. Quindi ad oggi i nomi sono due, Ceccarelli e Barboni. Si attende a questo punto una decisione in modo che...