Rimini. Nessuna vittima covid in provincia

Giu 16, 2022

  • Condividi l'articolo

    Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati  1.514.692 casi di positività, 3.673 in più rispetto a ieri quando erano stati 2.674 su un totale di 13.582 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 7.505 molecolari e 6.077 test antigenici rapidi.

    Il conteggio comprende anche i nuovi casi registrati martedì 14 giugno in provincia di Piacenza, Parma e nel Circondario imolese che non sono stati comunicati con il bollettino di ieri per problemi legati all’aggiornamento della piattaforma informatica.

    Vaccinazioni

    Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid. Alle ore 14 sono state somministrate complessivamente 10.561.406 dosi; sul totale sono 3.793.232 le persone over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale, il 94,4%. Le dosi aggiuntive fatte sono 2.914.256.

    Il conteggio progressivo delle dosi di vaccino somministrate si può seguire in tempo reale sul portale della Regione Emilia-Romagna dedicato all’argomento: https://salute.regione.emilia-romagna.it/vaccino-anti-covid, che indica anche quanti sono i cicli vaccinali completati e le dosi aggiuntive somministrate.

    Tutte le informazioni sulla campagna: https://vaccinocovid.regione.emilia-romagna.it/ .

    Ricoveri

    I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 28 (+3 rispetto a ieri, +12%), l’età media è di 68,3 anni. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 687 (+15 rispetto a ieri, +2,2%), età media 74,9 anni.

    Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 1 a Piacenza (+1 rispetto a ieri), 3 a Parma (invariato); 1 a Reggio Emilia (+1), 13 a Bologna (+1); 1 a Imola (invariato); 2 a Ferrara (-1); 4 a Ravenna (-1); 3 a Rimini (+2 rispetto a ieri).

    Nessun ricovero a Modena, Forlì e Cesena (come ieri).

    Contagi

    L’età media dei nuovi positivi di oggi è di 45,2 anni.

    La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 805 nuovi casi, su un totale dall’inizio dell’epidemia di 314.687, seguita da Parma (577 su 127.962) e Ravenna (384 su 140.559);  poi Modena (341 su 235.265), Rimini (315 su 140.998), Reggio Emilia (261 su 171.017) e il Circondario imolese (223 su 47.037): quindi Piacenza (218 su 78.637), Ferrara (213 su 105.288), Cesena (189 su 83.433) e Forlì, con 147 nuovi casi di positività su un totale di 69.809).

    I dati delle Province di Piacenza, Parma e del Circondario Imolese, come sopra riferito, comprendono anche il numero dei contagi di martedì 14 giugno.

    I casi attivi, cioè i malati effettivi, sono 23.982 (+3.403). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 23.267 (+3.385), il 97% del totale dei casi attivi.

    Questi i dati – accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali – relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

    Guariti e deceduti

    Le persone complessivamente guarite sono 265 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 1.473.684.

    Purtroppo, si registrano cinque decessi:

    • 1 in provincia di Parma (un uomo di 98 anni)
    • 3 in provincia di Bologna (una donna di 78 anni e due uomini di 94 e 97 anni)
    • 1 in provincia di Forlì-Cesena (una donna di 89 anni residente a Forlì)

    Non si registrano decessi nelle province di Piacenza, Reggio Emilia, Modena, Ferrara, Ravenna, Rimini e nel Circondario Imolese.

    In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 17.026.

    Rispetto a quanto comunicato nei giorni scorsi, è stato eliminato 1 caso, positivo a test antigenico ma non confermato da tampone molecolare.

  • Borsa: Milano prova rimonta con Europa, positiva Tim

    Borsa: Milano prova rimonta con Europa, positiva Tim

    (ANSA) - MILANO, 07 LUG - I primi scambi in Piazza Affari confermano la buona corrente di acquisti dell'avvio: dopo essere scesa ai minimi degli ultimi 20 mesi, la Borsa di Milano prova la rimonta insieme alle altre Borse europee: l'indice Ftse Mib cresce dell'1,3%,...

    Galtier promuove Donnarumma titolare nel Paris Saint-Germain

    Galtier promuove Donnarumma titolare nel Paris Saint-Germain

    (ANSA) - ROMA, 07 LUG - Il valzer è finito, almeno secondo quanto scrive oggi L'Equipe. Il giornale francese sostiene che Gigi Donnarumma è stato "promosso titolare" dal nuovo allenatore del Paris Saint-Germain, Christophe Galtier, arrivato dal Nizza al posto...