Rimini. Niente da fare per lo stalker: il tribunale non gli restituisce la Lamborghini da 250mila euro

Mag 20, 2021

  • Condividi l'articolo

    Il tribunale del Riesame ha respinto la richiesta di restituzione della Lamborghini Hurakan sequestrata al broker della City di Londra che in uno dei suoi tanti raptus aveva pure ustionato con il ferro da stiro rovente l’ex fidanzata riminese. Il bolide, del valore di circa 250mila euro, doveva coprire le spese del risarcimento danni già stimate dal legale della parte offesa in circa 200.000 euro. Il giovane broker era stato arrestato dalla Squadra mobile della Questura di Rimini sotto casa dell’ex fidanzata dove aveva trascorso la notte anche dopo essere stato multato dai carabinieri per la violazione del coprifuoco.