Rimini. Non paga l’Iva, imprenditore si salva dal carcere: interrogato senza il suo legale

Mag 8, 2022

  • Condividi l'articolo

    Al titolare di un’impresa di autotrasporti è stato contestato di aver presentato nel 2012 una dichiarazione Iva di importo inferiore al dovuto. L’uomo, sul cui capo pendevano già indizi di reato, avrebbe però dovuto essere ascoltato in presenza del proprio legale dalla guardia di finanza che conduceva le indagini. Cosa che non è invece avvenuta tanto che la difesa dell’uomo ha chiesto l’inutilizzabilità di tutti gli atti che ne sono conseguiti, istanza accolta dal giudice. Il Tribunale ha perciò dovuto necessariamente assolvere l’imprenditore che ha così evitato una condanna alla pena del carcere.

  • Play off di Serie B: andata semifinale, Brescia-Monza 1-2

    Brescia-Monza 1-2 nella semifinale di andata dei play off del campionato di Serie B, giocata al 'Rigamonti'. Padroni di casa in vantaggio con Moreo al 7' pt, poi doppietta di Gytkjaer al 44' pt e all'11' st (rigore). La partita di ritorno si giocherà domenica, 22...

    Eintracht vince l’Europa League, Ranger ko ai calci di rigore

    Eintracht vince l’Europa League, Ranger ko ai calci di rigore

    L'Eintracht Francoforte ha vinto l'Europa League 2021-'22 battendo i Rangers Glasgow per 6-5 dopo i rigori (1-1 al 90' e dopo i supplementari) nella finale giocata a Siviglia La cronaca SI VA AI CALCI DI RIGORE! Eintracht-Rangers 1-1, Kent allo scadere manca il...