RIMINI. Nuovo centro sportivo a Corpolò: previsto un campo per i Dilettanti e un campo da allenamento

 

Con l’approvazione da parte della Giunta comunale del progetto di fattibilità tecnica ed economica, prende il via l’iter per la realizzazione del nuovo centro sportivo a Corpolò. Il progetto si inserisce all’interno delle opere di urbanizzazione di un piano particolareggiato che vede l’Amministrazione sostituirsi al privato inadempiente. Grazie alla riscossione della fidejussione e dopo aver gratuitamente riacquisito le aree, il Comune ha quindi avviato la fase di progettazione, per un nuovo impianto sportivo dedicato al calcio, accessibile e ben collegato.

Il centro sarà composto da un campo da calcio in erba naturale con misure regolamentari per le categorie dilettantistiche, dotato di irrigazione automatica e di illuminazione artificiale, per consentire l’utilizzo anche in notturno. Inoltre è previsto un secondo campo più piccolo dedicato all’allenamento realizzato in terra battuta, oltre ad un blocco dedicato agli spogliatoi e un ulteriore blocco destinato a servizi igienici per il pubblico, che potrà seguire le partite dalle gradonate che fungeranno da tribuna sul lato lungo del campo da gioco principale. Al centro si accederà da via Benigno Zaccagnini per gli atleti e da Via Baracchi per gli spettatori, dove sarà attrezzato un parcheggio che in un secondo momento potrà essere ampliato nel caso fosse necessario.

È inoltre prevista la realizzazione di un percorso ciclo pedonale di collegamento, parallelo a via Zaccagnini, per una maggiore fruibilità del centro sportivo anche per chi si sposta a piedi o in bici. Il progetto è completato dalla sistemazione delle aree verdi che circondano i campi da gioco, che saranno illuminate così come il parcheggio. Il progetto comporta un investimento di oltre un milione di euro, con inizio dei lavori a seguito delle procedure di gara e di progettazione, previsto per la seconda metà del 2021.