Rimini. Omicidio colposo, paziente muore di aneurisma: medico condannato a 8 mesi

Set 11, 2021

  • Condividi l'articolo

    Otto mesi di reclusione inflitti dal tribunale di Rimini ad un medico neurologo dell’ospedale Infermi, condannato per omicidio colposo in relazione alla morte di una riminese di 64 anni, paziente visitata dal medico in due diverse occasioni a distanza di un mese, deceduta a causa di un aneurisma cerebrale. Patologia che, secondo l’accusa e il tribunale, il professionista colposamente non ha diagnosticato nonostante sintomi “evidenti” sottolineati in entrambi i controlli: violento dolore alla testa con incessanti rumori all’interno dell’orecchio. Il dramma della donna è iniziato a fine novembre 2014 per poi morire l’11 aprile 2015. Un vero e proprio travaglio.

  • Musk punta su robot, più importante di nuovo modello Tesla

    Musk punta su robot, più importante di nuovo modello Tesla

    Il 'Tesla Bot' è il "prodotto più importante" che Tesla sta sviluppando quest'anno. Parola di Elon Musk, convinto che il robot con il nome in codice Optimus ha il potenziale di rivoluzionare l'economia se riuscirà a svolgere i compiti che finora solo gli umani possono...

    Quirinale, il film della giornata: il quinto voto

    Quirinale, il film della giornata: il quinto voto

    Al termine del vertice di ieri sera, il centrodestra ha deciso che alla quinta chiama per l'elezione del presidente della Repubblica voterà uno dei nomi della rosa già noti: Letizia Moratti, Carlo Nordio e Marcello Pera. Ma tra le opzioni c'è anche il nome del...