Rimini. Opera di Capodanno Don Pasquale

Dic 28, 2021

  • Condividi l'articolo

    Spett.Le Redazione di seguito e in allegato il COMUNICATO STAMPA:

     

    Opera di Capodanno work in progress. Confermate tre date (1, 2 e 3 gennaio)

    Giovedì 30 dicembre prova generale in costume (i fotografi e gli operatori tv che volessero partecipare possono comunicarlo rispondendo a questa mail)

    Rimini. Work in progress, come da tradizione, per l’Opera di Capodanno, che quest’anno sarà “Don Pasquale”, Dramma Buffo in tre atti di Gaetano Donizetti per la regia di Paolo Panizza e la direzione d’orchestra del M° Stefano Pecci, con l’Orchestra da Camera di Rimini e il Coro Lirico città di Rimini Amintore Galli preparato dal M° Matteo Salvemini.

    L’Opera, nuovo allestimento prodotto dal Coro Lirico città di Rimini Amintore Galli APS con il patrocinio e il contributo del Comune di Rimini, andrà in scena al Teatro Galli nelle date del primo gennaio alle ore 17,30 con repliche domenica 2 gennaio sempre alle 17,30 e lunedì 3 gennaio alle ore 20,30.

    Annullata, invece, la quarta recita inizialmente prevista in cartellone. I biglietti di tutti coloro che li hanno acquistati per quella data verranno sostituiti con biglietti delle altre giornate o rimborsati. Coloro che non sono stati raggiunti dalla comunicazione dell’organizzazione, sono invitati a rivolgersi tempestivamente al numero 347 3479750

    Cast, allestimenti e scenografie. Work in progress, dunque, con allestimenti delle strutture scenografiche e prove in scena iniziate il 27 dicembre al Teatro Galli con la partecipazione del cast al completo: Giuseppe Esposito, basso comico, è Don Pasquale; Daniele Caputo (1- 3 gennaio) e Enrico Marrucci (2 gennaio) baritono, è il Dottor Malatesta; Christian Collia, tenore, è Ernesto; Giulia della Peruta (1- 3 gennaio) e Chiara Notarnicola (2 gennaio) è Norina, soprano, Riccardo Lasi, basso, è un notaro. Servi, camerieri, maggiordomo: Coro Lirico Città di Rimini Amintore Galli.

    Coloro che assisteranno allo spettacolo di quest’anno si troveranno immersi in un avvolgente mondo creato da proiezioni e giochi di prospettive virtuali che vanno al di là dello spazio scenico, rendendo l’esperienza teatrale nuova ed emotivamente coinvolgente. Come sempre l’opera è sottotitolata.

    Per accedere al teatro: ricordiamo che per accedere al Teatro sono necessari esclusivamente il Super Green Pass e la mascherina FFP2 (quindi no tamponi o necessità di terze dosi)

    L’ingresso è a pagamento. Il costo dei biglietti va dai 15 ai 65 Euro.

    Biglietteria adiacente Uffici URP in Piazza Cavour 31 Rimini, con orario continuato dal lunedì alla domenica dalle 11 alle 19. I biglietti sono acquistabili anche online sul portale vivaticket.it

     

    Per Info: www.corogallirimini.it

    Pagina Facebook Rimini all’Opera

     

     

     

  • Shoah: Ovadia,Settimana delle memorie si farà anche nel 2023

    Shoah: Ovadia,Settimana delle memorie si farà anche nel 2023

     "La Settimana delle memorie si farà anche il prossimo anno e quelli a venire, almeno fino a che resterò in carica". Con queste parole Moni Ovadia, attore e direttore del Teatro Comunale di Ferrara, ha annunciato all'ANSA la volontà di replicare la settimana...