Rimini. Pecci (Lega): “IL BELVEDERE DI PIAZZALE KENNEDY PUZZA”

Con una interrogazione di qualche tempo fa ho denunciato il mancato funzionamento della decantata opera idraulica del PSBO di piazzale Kennedy.

Se qualcuno aveva ancora dei dubbi sabato se ne è avuta la totale certezza passeggiando sul “Belvedere” ove i miasmi, provenienti dall’impianto, rendevano l’aria irrespirabile facendo fuggire chi voleva ammirare il mare e arrabbiare chi vive nei pressi della struttura.

Sono conscio dell’importanza dell’opera e quindi della validità dell’intervento per un ambiente migliore, ma non si possono accettare i lunghi tempi di realizzazione dell’opera, che stanno diventando infiniti ed il fetore che l’impianto sta emanando.

Gli esercenti commerciali ed i residenti della zona sono esasperati e meravigliati come l’amministrazione non sappia accelerare il completamento dei lavori per normalizzare la vivibilità fortemente penalizzata in questi anni.

In uno dei tanti proclami il sindaco ha definito l’opera come una struttura “che ha messo al centro e risolto i temi dell’ambiente, del benessere, della salute”; per ora, a giudicare dai miasmi che produce, non si direbbe!

Va da sé che le proteste dei residenti sono più che legittime ed occorre, per questo, che l’amministrazione ed i tecnici pongano rimedio al più presto.

avv. Marzio Pecci (Lega)