Rimini. Picchia la moglie col manico di scopa e le fa sanguinare orecchio

Ormai non manca giorno in cui non si parli di violenza contro le donne per un fenomeno che non pare affatti in contrazione, anzi. L’ultimo episodio di cronaca racconta di un uomo che picchiava la moglie con il manico della scopa e con tutto quello che avevo a portata di mano. Una volta l’aveva colpita persino con una chiave, facendo sanguinare la donna dall’orecchio. Così i carabinieri gli hanno notificato l’ordine di allontanamento dalla casa coniugale. La moglie, per via dei figli, ha sopportato per un paio d’anni le prepotenze del marito, spesso ubriaco e aggressivo nei suoi confronti. Poi non ce l’ha più fatta e ha denunciato.